Peter Fend è un artista americano nato nel 1950. Il suo lavoro affronta tematiche che vanno dalla geopolitica alla questioni inerenti alla sostenibilità e ad un’idea innovativa di policy legata all’uso delle risorse naturali e nella gestione del suolo. Per la Fondazione Zimei l’artista ha voluto intraprendere un progetto intitolato “Da Fare Domani” prendendo spunto da una frana in prossimità della sede espositiva della Fondazione. La frana rappresenta una criticità dovuta ai cattivi comportamenti dell’uomo rispetto alla natura, ma anche un’opportunità che Fend ha inteso sviluppare in quel punto dando  l’avvio ad un progetto in cui convertano tutte le discipline, tra neoumanesimo e innovazione tecnologica, con strumenti direttamente dedotti dal campo dell’arte.

“Da fare domani” sarà un progetto aperto al contributo di tutti e finalizzato allo sviluppo di un’idea innovativa di policy nell’uso delle acque e della terra.

Close
Go top